Sentiero degli Dei

“quella strada sospesa sul magico golfo delle sirene”

 

Con queste parole Italo Calvino definiva il Sentiero degli Dei, meraviglioso percorso che da Bomerano, frazione di Agerola, ci conduce a Nocelle, una frazione di Positano.

Il nome è legato alle Isole de Li Galli, un piccolo arcipelago tra Capri e Positano che, anticamente, era chiamato Arcipelago de Le Sireneuse. Secondo la leggenda, vivevano qui splendide sirene che con il loro melodioso canto irretivano chiunque le ascoltasse.

Oggi il nome rievoca la spettacolarità della meravigliosa vista sulla Costiera Amalfitana e di Capri.

Partendo da Boomerano, frazione di Agerola, si percorre un’antica mulattiera, per giungere a Nocelle, una frazione di Positano.

Il percorso presenta una bassa difficoltà, sebbene sia fortemente sconsigliato a chi soffre di vertigini.

Tempo di percorrenza: circa 3 ore.

Chilometri: 5 km.

Difficoltà: E (escursionistica).
Il sentiero è sconsigliato a chi soffre di vertigini.

Commenti chiusi