Valle delle ferriere

 

La Valle delle Ferriere si trova nel cuore del Parco dei Monti Lattari, tra cascate e percorsi di acqua che rendono l’ambiente fresco anche in piena estate.

Il suo nome, deriva dalla presenza di ruderi di antiche ferriere, di origine medievale. La zona è nota anche come Vallone dei Mulini, per la presenza di mulini che erano utilizzati per la produzione della famosa Carta di Amalfi.

Oggi, la valle si presenta come un piccolo angolo di paradiso, ricchissimo di vegetazione.

Passeggiando lungo i sentieri della valle, ci si ritrova ad essere immersi in un’atmosfera di totale relax, accompagnati dal fruscio delle fronde scosse dal vento, il musicale gorgoglio dei ruscelli e delle cascate, i colori della natura rigogliosa e le emozioni della magnifica vista sulla costiera.

Di particolare interesse naturalistico sono le specie che risalgono all’Era Glaciale, come la particolare Woodwardia Radicans, una rara felce gigante le cui origini risalgono al Terziario e che qui sopravvive grazie alle particolari condizioni di temperatura e umidit√†.

Commenti chiusi